BUILT TO SPILL: 3 date italiane per il 30 anniversario di "Keep it like a Secret"

I Built to Spill arrivano in Italia per tre date per celebrare i 20 anni del loro capolavoro Keep it like a Secret con un live in cui suoneranno oltre all’album per intero anche brani del loro lungo repertorio.



Built to spill – Keep It Like A Secret 20th Anniversary tre date italiane a maggio 2019

Built to Spill
playing this record in its entirety plus some other tracks from their back catalogue

24 maggio 2019 – Bologna – Locomotiv
Info: www.locomotivclub.it

25 maggio 2019 – Roma – Largo Venue
Info: www.largovenue.com

26 maggio 2019 – Milano – Ohibò
Info: www.associazioneohibo.it/wordpress

I Built to Spill, creatura di Doug Martsch, sono una band seminale dell’indie rock americano, esplosa nelle classifiche di vendita USA nel 1999 con il bellissimo “Keep It Like a Secret”, secondo album su Warner e quarto LP della loro carriera musicale.

I Built To Spill sono da molti considerati insieme a nomi come Pavement e Dinosaur Jr, i veri detentori di un sound musicale che può essere definito indie rock di matrice americana e di un’estetica oramai nota: camice di flanella, chitarre distorte, ma anche quell’insaziabile voglia di riallacciarsi alla tradizione del country e del folk americano.
 ( Del resto proprio Martsch ha sempre citato tra le sue principali influenze Nel Young).
Tantissimi gli artisti che negli ultimi due decenni hanno dichiarato apertamente di essersi ispirati al genio e alla sensibilità musicale di Martsch, tra cui The Strokes, Deathcab for Cuties e Modest Mouse.
Tanti gli album che la band ha pubblicato dall’anno di formazione, nel 1992, tra cui vale la pensa ricordare oltre al già citato Keep it like a secret, il capolavoro Perfect from now on, You in Reverse, There is no Enemy e Untethered Moon.

Nel 2019 per celebrare i vent’anni del loro primo successo in classifica Doug Martsch e compagni partiranno per un lungo tour europeo che toccherà anche l’Italia per tre imperdibili date.